Matthias Goerne

Cantanti

Biografia

Matthias Goerne è uno dei cantanti più versatili e richiesti a livello internazionale ed è ospite frequente delle più rinomate sale da concerto e festival. Ha collaborato con tutte le principali orchestre del mondo. Si esibisce, inoltre, con direttori d’orchestra e pianisti di primo livello.

Matthias Goerne è apparso sulle principali scene operistiche, tra cui la Metropolitan Opera di New York, la Royal Opera House Covent Garden, il Teatro Real di Madrid, la Paris National Opera, la Bayerische Staatsoper di Monaco di Baviera ed il Teatro dell’Opera di Vienna. I ruoli abilmente interpretati spaziano da Wolfram, Amfortas, Kurwenal, Wotan, Oreste e Jochanaan ai ruoli chiave del Duca ne Il Castello del Duca Barbablù di Béla Bartók a Wozzeck di Alban Berg.

La maestria di Matthias Goerne è documentata da numerose registrazioni, molte delle quali hanno ricevuto importanti premi, fra cui quattro nomination ai Grammy, un ICMA, un Premio ‘Gramophone’, il BBC Music Magazine Vocal Award 2017, un Diapason d’or per l’arte e l’ECHO Klassik 2017 nella categoria “cantante dell’anno”. In seguito alle sue leggendarie incisioni con Vladimir Ashkenazy ed Alfred Brendel per Universal Music, ha completato la registrazione di una serie di Lieder di Schubert su dodici CD per harmonia mundi (The Goerne/Schubert Edition). Le sue più recenti registrazioni dei Lieder di Brahms con Christoph Eschenbach, dei Lieder di Schubert con il Quartetto Ebène, dei Lieder di Schuman con Markus Hinterhäuser e di quelli di Mahler con la BBC Symphony hanno ricevuto critiche entusiastiche. Nell’autunno del 2017 sono state pubblicate tre nuove registrazioni: le Cantate di Bach con la Freiburg Baroque Orchestra, scene da opere di Richard Wagner con la Swedish Radio Symphony diretta da Daniel Harding e Siegfried di Richard Wagner con la Filarmonica di Hong Kong diretta da Jaap van Zweden.

Dal 2001 al 2005 Matthias Goerne ha insegnato, in qualità di Professore Onorario, interpretazione di Lieder all’Accademia di Musica Robert Schumann di Düsseldorf. Nel 2001 è stato nominato Membro Onorario della Royal Academy of Music di Londra.

Nato a Weimar, ha studiato con Hans-Joachim Beyer a Lipsia e, in seguito, con Elisabeth Schwarzkopf e Dietrich Fischer-Dieskau.

Per la stagione 2017/2018, Matthias Goerne è ‘artist-in-residence’ alla Elbphilharmonie di Amburgo e nella città di Madrid, dove si esibirà in una serie di sette concerti e recital.

In campo lirico si esibisce nel ruolo di Wolfram in una produzione dell’Opera di Stato Bavarese con Kirill Petrenko a Tokyo (settembre), nel ruolo di Wotan in Die Walküre alla Staatsoper di Amburgo con la direzione di Kent Nagano (gennaio) e nel ruolo di Sarastro al Festival di Salisburgo nell’agosto del 2018.

Ulteriori appuntamenti di prim’ordine includono una tournée con la Freiburg Baroque Orchestra e Pablo-Heras Casado, concerti con la Filarmonica di Seoul e Christoph Eschenbach, la Filarmonica Israeliana e Manfred Honeck, la London Philharmonic e Vladimir Jurowski e la Dallas Symphony diretta da Jaap van Zweden.

I recital con programma liederistico, insieme a Leif Ove Andsnes, Daniil Trifonov, Christoph Eschenbach e Seong-Jin Cho lo porteranno alla Carnegie Hall, alla Wigmore Hall, alla Vienna Konzerthaus, alla Staatsoper di Vienna, alla Suntory Hall di Tokyo ed alla nuova Boulez Hall di Berlino.

Inoltre, Matthias Goerne è stato nominato ‘Artist-in-Residence’ dalla New York Philharmonic per la stagione 2018/2019.

Per ulteriori informazioni ed il calendario complete degli eventi, visitare il sito ufficiale dell’artista

www.matthiasgoerne.com e la pagina www.facebook.com/matthiasgoerne


Discografia

  • Mendelssohn

    Felix MENDELSSOHN BARTHOLDY: Paulus, Oratorio op.36
    Melanie Diener, soprano
    Annette Markert, mezzo
    James Taylor, tenor
    Matthias Goerne, baritone
    Collegium Vocale Gent
    Orchestre des Champs-Élysées
    PHILIPPE HERREWEGHE

    Harmonia mundi, 1996
  • Bach

    J.S. BACH: Matthäus-Passion, BWV 244
    Oelze, Danz, Schade, Goerne, Quasthoff
    Gächinger Kantorei
    Bach-Collegium Stuttgart
    HELMUTH RILLING

    Hänssler Edition Bachakademie, 1994
  • Eisler

    Hanns EISLER: Deutsche Sinfonie, op. 50
    An Anti-Fascist Cantata
    Annette Markert, alto
    Matthias Goerne, baritone
    Peter Lika, bass
    Gewandhausorchester Leipzig
    LOTHAR ZAGROSEK

    Decca, 1995
  • Schubert

    Franz SCHUBERT: Goethe-Lieder
    Matthias Goerne, baritone
    Andreas Haefliger, piano

    Decca, 1997
  • Eisler

    Hanns EISLER: The Hollywood Songbook
    Hollywood Liederbuch
    Matthias Goerne, baritone
    Eric Schneider, piano

    Decca, 1998
  • Bach

    J.S. BACH: Kantaten / Cantatas
    BWV 82 "Ich habe genug"
    BWV 158 "Der Friede sei mit dir"
    BWV 56 "Ich will den Kreuzstab gerne tragen"
    Albrecht Mayer, Oboe
    Salzburger Bachchor
    Camerata academica
    SIR ROGER NORRINGTON

    Decca, 2000
  • Schumann
    Robert SCHUMANN: Dichterliebe op.48; Liederkreis op.24
    Matthias Goerne, baritone
    Vladimir Ashkenazy, piano

    Decca, 1998
  • Schumann

    Robert SCHUMANN: Liederkreis op.39; 12 Gedichte op.35
    Matthias Goerne, baritone
    Eric Schneider, piano

    Decca, 1999
  • Hugo Wolf

    Hugo WOLF: Orchesterlieder (Goethe-Lieder) & Anton Bruckner: Symphony Nr.6
    Matthias Goerne, baritone
    Royal Concertgebouw Orchestra
    RICCARDO CHAILLY

    Decca, 1999
  • AA. VV.

    ARIAS / ARIEN
    Mozart: Le Nozze di Figaro*
    Mozart: Die Zauberflöte*
    Schumann: Faust Szenen
    Strauss: Ariadne auf Naxos
    Wagner: Tannhäuser
    Humperdinck: Königskinder
    Korngold: Die tote Stadt
    Berg: Wozzeck
    Dorothea Röschmann, soprano
    Swedish Radio Symphony Orchestra
    Manfred Honeck, conductor

    Decca, 2000
  • Bach

    J.S. BACH: Matthäus-Passion, BWV 244
    Goerne, Prégardien, C. Schäfer, Röschmann, Fink, von Magnus, Schade, M. Schäfer, Henschel, Widmer
    Arnold-Schoenberg-Chor
    Wiener Sängerknaben
    Concentus musicus
    NIKOLAUS HARNONCOURT

    Teldec, 2001
  • Schubert
    Franz SCHUBERT: Winterreise
    Matthias Goerne, baritone
    Alfred Brendel, piano
    LIVE FROM WIGMORE HALL
    London, 8 October 2003
    Decca, 2003
  • Mahler

    Gustav MAHLER: Des Knaben Wunderhorn
    Matthias Goerne, baritone
    Barbara Bonney, soprano
    Sara Fulgoni, mezzo
    Gösta Winbergh, tenor
    Royal Concertgebouw Orchestra
    RICCARDO CHAILLY

    Decca, 2003
  • Schubert

    Franz SCHUBERT: Schwanengesang, D957
    BEETHOVEN: An die Ferne Geliebte, op.98
    Matthias Goerne, baritone
    Alfred Brendel, piano

    Decca, 2005
  • Alexander von ZEMLINSKY

    Alexander von ZEMLINSKY: Lyrische Symphonie
    Christine Schäfer, soprano
    Matthias Goerne, baritone
    ORCHESTRE DE PARIS
    CHRISTOPH ESCHENBACH

    Capriccio, 2006
  • Beethoven

    L.v.BEETHOVEN: Symphony Nr. 9
    Angela Denoke • Marianna Tarasova
    Endrik Wottrich • Matthias Goerne
    The Moscow State Chamber Choir
    Russian National Orchestra
    MIKHAIL PLETNEV

    Deutsche Grammophon, 2006
  • Schubert

    Vol. 1 "Sehnsucht"
    Lieder von Franz Schubert
    Matthias Goerne
    Elisabeth Leonskaja

    harmonia mundi, 2008
  • Schubert

    Vol. 1 "Sehnsucht"
    Lieder von Franz Schubert
    Matthias Goerne
    Elisabeth Leonskaja

    harmonia mundi, 2008
  • Schubert

    Vol. 2 "An mein Herz"
    Lieder von Franz Schubert
    Matthias Goerne
    Helmut Deutsch, Eric Schneider
    2 CD

    harmonia mundi, 2008
  • Schubert

    Vol. 3 "Die schöne Müllerin"
    Franz Schubert: Die schöne Müllerin.
    Matthias Goerne
    Christoph Eschenbach

    harmonia mundi, 2009
  • Schubert

    Vol. 4 "Heliopolis"
    Franz Schubert: Heliopolis.
    Matthias Goerne
    Ingo Metzmacher

    harmonia mundi, 2009
  • Schubert

    Franz SCHUBERT: Messe D950
    Irene Friedli, Christoph Genz,
    Matthias Goerne, Thomas Mehnert,
    Sibylla Rubens, Scot Weir
    Gächinger Kantorei
    Bach Collegium Stuttgart
    HELMUTH RILLING, cond.

    Haenssler Classics, 2010
  • Bach

    Weitere Veröffentlichungen
    J.S.Bach: Violin and Voice
    Hilary Hahn, Violine
    Christine Schäfer, Sopran
    Matthias Goerne, Bariton
    Münchener Kammerorchester, Alexander Liebreich. Ltg.

    Deutsche Grammophon, 2010
  • Schubert

    Vol. 5 "Nacht und Träume"
    Franz Schubert: Nacht und Träume.
    Matthias Goerne
    Alexander Schmalcz
    1 CD harmonia mundi HMC902063
    Live in Concert

    harmoniamundi, 2011
  • Schubert

    Vol. 6 "Schwanengesang"
    Lieder von Franz Schubert
    Matthias Goerne
    Christoph Eschenbach
    2 CD

    harmonia mundi, 2012
  • Schubert

    Vol. 7 "Erlkönig"
    Lieder von Franz Schubert
    Matthias Goerne
    Andreas Haefliger

    harmonia mundi, 2013
  • Eisler

    Hanns EISLER: Ernste Gesänge
    - Ernste Gesänge
    - Lieder with piano
    Matthias Goerne
    Ensemble Resonanz
    Thomas Larcher, piano

    harmonia mundi, 2013
  • Schubert

    Vol. 8: "Wanderer's Nachtlied"

    harmonia mundi, 2014
  • Wagner

    Das Rheingold

    2 CDs

    Naxos, 2015
  • Schubert

    String Quintet and Lieder

    Matthias Goerne

    Quatuor Ebène

    Gautier Capuçon

    Warner/Erato, 2016
  • Brahms

    Vier ernste Gesänge op.121

    Vier Lieder nach Gedichten von Heine - Lieder op.32

    Matthias Goerne - Baritone
    Christoph Eschenbach - Piano

    harmonia mundi, 2016
  • Schumann

    Einsamkeit

    Matthias Goerne, Bariton
    Markus Hinterhäuser, Klavier

    harmonia mundi, 2001
  • Wagner

    The Wagner Project

    2 CDs

    Matthias Goerne, Baritone

    Swedish Radio Symphony Orchestra

    Daniel Harding, Conductor

    harmonia mundi, 2017
  • Bach

    Cantatas for bass

    Matthias Goerne, Baritone

    Katharina Arfken, Oboe

    Freiburger Barockorchester

    Gottlieb von der Goltz, Conductor

    harmonia mundi, 2018

Press

  • Matthias Goerne si impadronisce dello stile del

    Festival Mostly Mozart.

    Matthias Goerne è sempre stato un eccezionale interprete di lieder. Ha dimostrato ancora una volta di essere in grado di delineare con agilità e vivacità le sfumature ed emozioni cangianti di testi ricchi di tonalità.

    James R. Oestreich, The New York Times, 12 agosto 2015

  • [...] Goerne ha ereditato dal maestro (Dietrich Fischer-Dieskau) la capacità di esporre attraverso il canto e il gesto i significati più reconditi delle parole, e se è possibile si immedesima ancor più nelle pagine da lui interpretate veicolando il proprio messaggio addirittura attraverso il movimento del corpo, come se le linee melodiche e le parole inducessero in lui uno stato di massima esaltazione [...]

    Luca Chierici, Il Corriere Musicale, 7 ottobre 2014

  • Non esistono parole per descrivere la forza della voce di Goerne mentre interpreta i lieder di Eisler e Wolf […] Il suono trasmette esattamente il messaggio del testo

    Susan Hall, www.berkshirefinearts.com, 1 agosto 2014

  • La voce di Matthias Goerne cesella le parole una a una, piccole gemme di un tedesco che non si immaginava così dolce, attenta al più piccolo dettaglio fonetico ma al contempo mai dimentica dell’atmosfera complessiva del brano

    Antonio Lavarello, Corriere Mercantile, 15 febbraio 2012

  • Matthias Goerne sembra possedere una sfumatura baritonale diversa per ogni sillaba che Schubert scrisse. La voce è dolce e serena, anche nel fortissimo; le variazioni che applica al mutare delle stagioni e ai capricci del cuore sono realizzate con una delicatezza invidiabile

    Evening Standard, 24 settembre 2008,(dalla recensione del CD "An mein Herz" con musiche di Schubert)

  • Artista di indubbia raffinatezza, il baritono Matthias Goerne è oggi fra i più ispirati interpreti del repertorio liederistico romantico. In Goerne affascina l'eleganza del fraseggio e dell'emissione vocale. Un baritono di straordinaria compostezza, abile nelle mezze voci, dotato di una sensibilità davvero ammirevole.

    Roberto Iovino, La Repubblica, 7 marzo 2008

  • Ogni volta che termina un concerto del baritono si fatica ad abbandonare la voce calda ed espressiva, il romanticismo struggente delle canzoni, l'incredibile varietà dei sentimenti

    Corriere Mercantile, 5 marzo 2008

  • Possiede una vasta gamma di sfumature con le quali indora ogni accento tematico e illustra le frasi, donandole con affabilità espressiva

    Attilio Botarelli, Corriere di Siena, 18 febbraio 2008

  • Goerne ha portato la sua formidabile voce, baritona, potente e duttile, la sua intelligenza e il suo consumato senso per lo stile al suo modo di cantare. Ha cantato con incantevole sensibilità ed infaticabile intensità

    THE NEW YORK TIMES, 10 novembre 2005

  • Cantante Mahleriano ideale, Goerne unisce una dizione incisiva al legato più ricco […]

    THE STAR LEDGER, 10 November 2005

  • Possiede l’espressività, l’atteggiamento, la dizione e il comporatamento di un attore Shaskesperiano e la competenza musicale di un vero maestro

    BELFAST TELEGRAPH, 15 Feb 2005

  • Possiede l’espressività, l’atteggiamento, la dizione e il comporatamento di un attore Shaskesperiano e la competenza musicale di un vero maestro

    BELFAST TELEGRAPH, 15 Feb 2005

  • ...liederista d'una finezza e intelligenza interpretativa difficilmente pareggiabili. Non è solo un fatto di voce, peraltro suadente per morbidezza, dizione e omogeneità di registro; tutto, nel cantante tedesco, è interpretazione...

    CORRIERE DELLA SERA (Milano), 15 Nov 2003

Lorenzo Baldrighi Artists Management SRL Unipersonale - Piazza Gnecchi Ruscone, 2 - 23879 Verderio (LC) - Italia
ph +39.039.9281416 - fx +39.039.9281424 - mail info@baldrighi.com P.IVA 03297510137 - Cookie policy - Privacy policy