Quartetto Modigliani

Quartetto

Biografia

“Attualmente uno dei migliori quartetti al mondo… Equilibrio, trasparenza, acume sinfonico, sicurezza stilistica, la loro esibizione ha raggiunto un livello davvero alto e stimolante”

Harald Eggbrecht, Süddeutsche Zeitung

Il Quartetto Modigliani, formato nel 2003 da quattro grandi amici, è regolarmente ospite delle principali sale del mondo quali la Wigmore Hall, la Carnegie Hall, la Philharmonie de Paris-Cité de la Musique, il Concertgebouw di Amsterdam, la Konzerthaus di Berlino, la Philharmonie di Colonia, la Victoria Hall, il Centro Bozar di Bruxelles, il Musikverein e la Konzerthaus di Vienna, il Mozarteum di Salisburgo, il Prinzregenstheater e la Herkulessaal di Monaco di Baviera, l’Auditori di Barcellona, la Oji Hall di Tokyo, la Philharmonie di Lussemburgo, la Tonhalle di Zurigo, il Kimmel Center di Filadelfia, oltre ad esibirsi in prestigiosi festival come quelli di Lucerna, Schwetzingen, Rheingau, il Kissinger Sommer, quello dello Schleswig-Holstein, il Festival Menuhin di Gstaad, quello di Schwarzenberg-Hohenems, la Schubertiade, il Maverick Festival, il Lanaudière Festival, l’Heidelberger Frühling, il Toronto Summer Music Festival, il Festival di Musica da Camera di Copenaghen, La Roque d’Anthéron, il Festival di Radio France a Montpellier, La Folle Journée a Nantes, il Festival di Baalbeck, l’Edinburgh International Festival.

Nell’attuale stagione e nelle prossime il Quartetto sarà in tour negli Stati Uniti, in Giappone, Corea, Cina e in tutta Europa. Torneranno ad esibirsi alla Wigmore Hall per una serie di concerti, alla Carnegie Hall, alla Philharmonie di Parigi, alla Konzerthaus di Vienna, al Mozarteum di Salisburgo, al Kimmel Center di Philadelphia, alla Sala Filarmonica di Varsavia, alla Oji Hall di Tokyo. Si esibiranno anche nella stagione inaugurale della Elbphilharmonie di Amburgo nel 2017.

Nel 2014 il Quartetto Modigliani ha assunto il ruolo di Direttore Artistico di Rencontres Musicales d’Evian. Dopo una pausa di tredici anni, il festival, divenuto famoso grazie al suo leggendario ex Direttore Artistico Mstislav Rostropovich e creato nel 1976 da Antoine Riboud, ha ripreso nuova linfa vitale grazie agli sforzi congiunti dell’Evian Resort e del Quartetto Modigliani. Dopo il promettente successo della prima edizione, il festival è rapidamente diventato uno degli eventi più prestigiosi e pubblicizzati in Europa.

Il Quartetto Modigliani registra con l’etichetta discografica Mirare dal 2008 ed ha pubblicato cinque CD che hanno ricevuto prestigiosi riconoscimenti ed un grande successo di critica in diversi paesi. La prima incisione di opere di Haydn è stata segnalata come “Strad Selection” da parte della famosa rivista britannica di settore, mentre il CD dedicato a Mendelssohn del 2010 è stato nominato ‘disco del mese’ dalla rivista tedesca Fono Forum, riscuotendo l’interesse di critici e pubblico di tutto il mondo. Anche il CD del 2013 con opere di Debussy, Ravel e Saint Saëns ha ricevuto ottime critiche ed è diventato una “Strad Selection”. Nel 2014, il Quartetto Modigliani ha pubblicato una seconda registrazione dedicata ad Haydn. L’autorevole critico ed esperto di quartetti d’archi Harald Eggbrecht ha commentato così questo CD: “È una vera delizia sentire con quale eleganza, quale brillante giocosità, quale fresca energia suona il quartetto, senza mai cedere alla casualità. L’equilibrio delle quattro voci e la delicatezza dei suoni sono sempre grandiosi, con un’attenzione costante nei riguardi della dinamica, dell’armonia e della precisione ritmica. Sembra tutto facile, supremo ed estremamente duttile”. Un altro critico dell’Hessicher Rundfunk ha scritto: “L’interpretazione dei membri del Quartetto Modigliani rende realmente omaggio alla chiarezza ed all’eloquenza dell’opera di Haydn […] Non hanno timore di prendersi dei rischi, indipendentemente dalle conseguenze. Difficilmente potremo assistere a una registrazione più vivace”.

Nell’autunno del 2015 è stato pubblicato un CD con opere di Bartok, Dohnanyi e Dvorak.

Soltanto un anno dopo la sua formazione, il Quartetto Modigliani ha attirato su di sé l’interesse internazionale vincendo nel 2004 il primo Concorso per Quartetti d’Archi Frits Philips di Eindhoven. In seguito, il Quartetto Modigliani ha vinto la Medaglia d’Oro al Concorso Vittorio Rimbotti di Firenze nel 2005 ed ha vinto le Young Concert Artists Auditions a New York nel 2006.

Dopo aver studiato al Conservatoire National Supérieur de Musique di Parigi, i componenti del Quartetto Modigliani hanno frequentato le masterclass tenute da Walter Levin e György Kurtàg, per poi avere l’opportunità di collaborare con l’Artemis Quartet e l’Universität der Künste di Berlino.

Il Quartetto Modigliani è regolarmente protagonista di interpretazioni di musica da camera insieme a Sabine Meyer, Renaud Capuçon, Nicholas Angelich, Jean-Frédéric Neuburger, Marie-Elisabeth Hecker e Daniel Müller-Schott, oltre ad altri amici e colleghi musicisti.

Grazie alla generosità di sponsor privati, il Quartetto Modigliani suona su quattro meravigliosi strumenti italiani: Loic Rio suona un violino del 1734 realizzato da Alessandro Gagliano, Laurent Marfaing suona una viola del 1660 realizzata da Luigi Mariani, François Kieffer suona un violoncello del 1706 realizzato da Matteo Goffriller (ex “Warburg”).

Il Quartetto Modigliani tiene a ringraziare anche la società SPEDIDAM per il suo supporto.

Discografia

  • Schumann, Wolf, Mendelssohn

    Schumann, Quatuor Op.41 No.1

    Wolf, Serenade Italienne

    Mendelssohn, Quatuor Op.44 No.1

    Ysaÿe Records, 2006
    Ysaÿe Records, 2006
  • Haydn

    Quatuor Op. 76 No. 4 "Lever de soleil"

    Quatuor Op. 74 No. 3 "Le cavalier"

    Quatuor Op. 54 No. 1

    Mirare, 2008

    Mirare, 2008
  • Mendelssohn

    Quatuor Op. 13

    Quatuor Op. 80

    Capriccio Op. 81

    Mirare, 2010

    Mirare, 2010
  • Brahms

    Quintette avec piano Op. 34

    Deux Gesange Op. 91

    Mirare, 2011

    Mirare, 2011
  • Arriaga, Mozart, Schubert

    Intuition

    Arriaga, Quatuor No. 2

    Mozart, Quatuor No. 6 K.159

    Schubert, Quatuor No. 4 D.46

    Mirare, 2012

    Mirare, 2012
  • Debussy, Saint-Saens, Ravel

    Musique Française

    Debussy, Quatuor en sol mineur

    Saint-Saens, Quatuor No. 1

    Ravel, Quatuor en fa majeur

    Mirare, 2013

    Mirare, 2013
  • Schubert

    Quintette avec piano "La Truite" en la mineur

    Sony BMG, 2014

    Sony BMG, 2014
  • Haydn

    Quatuor Opus 76 No. 1

    Quatuor Opus 50 No. 1

    Quatuor Opus 77 No. 1

    Mirare, 2014

    Mirare, 2014
  • ​Dvorak, Bartok, Dohnanyi

    Dvorak, Quatuor No. 12 "Américain"

    Bartok, Quatuor No. 2

    Dohnanyi, Quatuor No. 3 op. 33

    Mirare, 2015

    Mirare, 2015

Press

  • [...] I musicisti del Modigliani… un quartetto da favola [...]

    Seattle Times

Lorenzo Baldrighi Artists Management SRL Unipersonale - Piazza Gnecchi Ruscone, 2 - 23879 Verderio (LC) - Italia
ph +39.039.9281416 - fx +39.039.9281424 - mail info@baldrighi.com P.IVA 03297510137 - Cookie policy - Privacy policy